Associazione B.N.O. / Orchestra Jazz della Sardegna

Omaggio a Maynard Ferguson

“Omaggio a Maynard Ferguson” è un tributo al grande trombettista americano, ai più noto per la sua versione di “Gonna Fly Now”, tema del film “Rocky”.
Il progetto è ideato dal trombettista Andrea Tofanelli, tra i più grandi acutisti italiani che il mondo invidia all’Italia.
Andrea Tofanelli è per le sue incredibili capacità musicali e i suoi meriti artistici siede – primo italiano nella storia – tra i membri del consiglio dell’International Trumpet Guild, la più importante organizzazione americana dedicata al mondo della tromba. Tante sono le collaborazioni e le partecipazioni a programmi televisivi e a dischi e tour di Luciano Pavarotti, George Michael, Joe Cocker, tra i tanti. Tra le collaborazioni più importanti e fon lamentali per la sua formazione e crescita come musicista quella proprio con la Big Bop Nouveau Band di Myanard Ferguson.
Figlio di musicisti, Ferguson si formò musicalmente in tenera età, suonando vari strumenti, ma la vera spinta all’emersione del suo talento gli fu offerta dalla militanza nell’orchestra di Stan Kenton, dove si fece subito notare la voce del suo strumento, riconoscibile per la prodigiosa capacità di gestire le note più acute ed un’emissione di rara potenza.
Ferguson successivamente lavorò nel cinema come autore di colonne sonore, e collaborò anche con Leonard Bernstein. L’esecuzione delle composizioni, arrangiate appositamente, è affidata all’Orchestra Jazz della Sardegna diretta da Gavino Mele.  

“Omaggio a Maynard Ferguson”

Andrea Tofanelli tromba solista
Orchestra Jazz della Sardegna
Gavino Mele direzione

Gianpiero Carta sax contralto e soprano
Dante Casu sax contralto e clarinetto
Massimo Carboni sax tenore
Teodoro Ruzzettu sax tenore e clarinetto
Marco Maiore sax baritono
Luca Uras tromba
Emanuele Dau tromba
Fabrizio Fresu tromba
Pietro Pilo tromba
Roberto Chelo corno
Salvatore Moraccini trombone
Salvatore Serra trombone
Giuseppe Carboni trombone
Antonio Pitzoi chitarra
Mariano Tedde pianoforte
Alessandro Zolo basso elettrico
Luca Piana batteria

The event is finished.